Negli ultimi mesi abbiamo raccolto la disponibilità di numerosi residenti per contribuire alla conservazione e al decoro degli edifici comunali e del verde pubblico (la parete di una scuola o l’aiuola di fronte a casa, ad esempio). Flumen proporrà l’adozione di un regolamento sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura, la gestione e la rivitalizzazione dei nostri beni comunali. Uno spunto, su cui iniziare l’approfondimento, potrebbe essere il regolamento in vigore nel vicino comune di San Vito al Tagliamento.

E’ uno strumento di aggregazione sociale nel quale crediamo, che darà la possibilità, a chi vorrà, di operare in un perimetro di regole precise e modalità trasparenti, con una forte elasticità e conseguente semplificazione dell’iter burocratico.

Sono gli stessi cittadini a chiedercelo, quindi confidiamo che la giunta comunale supporti l’iniziativa di Flumen, coinvolgendo anche i singoli e le associazioni, e che se ne possa discutere nelle commissioni competenti e in consiglio comunale per la sua concreta attuazione.

Jessica Canton – Capogruppo Flumen
Alan Olivo – Consigliere Flumen