Già in campagna elettorale e  durante la discussione del bilancio di previsione 2013 puntavamo l’attenzione sul tema dell’adeguamento della rete della pubblica illuminazione del comune di Fiume Veneto, pianificando investimenti a basso consumo che incidano positivamente sulle spese dell’energia elettrica (la bolletta annua ammonta a poco meno di € 300.000).

Dopo uno studio preliminare, affidato a una ditta esterna  oltre un anno e mezzo fa, nulla sembra sia stato messo in campo dalla giunta Vaccher in tale direzione.

Abbiamo presentato anche quest’anno un emendamento al bilancio di previsione per destinare € 100.000 all’adeguamento della rete pubblica, riconsiderando la priorità di una parte dei nuovi punti luce che la giunta Vaccher vuole installare, riesumando un progetto che risale a diversi anni fa.

L’esigenza di provvedere quanto prima agli investimenti che incidano positivamente sugli oneri della bolletta energetica sono un intervento strategico necessario ed urgente.

Proponiamo di ripensare l’investimento sul XIV e XV stralcio di ampliamento della pubblica illuminazione (lasciamo a discrezione della Giunta Comunale e dell’ufficio tecnico la valutazione sulle priorità dei singoli nuovi punti luce), destinando € 100.000,00 ad adeguamento della rete esistente attraverso interventi che riducano la spesa per l’energia elettrica destinata alla pubblica illuminazione.

A titolo meramente indicativo ma non esaustivo, abbiamo realizzato, con il supporto di un’azienda specializzata, una valutazione sulla portata e il ritorno dell’investimento.

E’ stato considerato lo stato di fatto della rete pubblica di via Barbaro (totale n.13 punti luce di tipo tradizionale, potenza reale 115 wh, impianto di recente realizzazione), in funzione di un intervento di adeguamento con tecnologia a LED e mantenendo l’attuale armatura stradale. Abbiamo poi proiettato i risparmi e i costi di gestione sulla base di un periodo di 10 anni.

 

SINGOLO PUNTO LUCE STATO DI FATTOSCARICA IPOTESI DI MIGLIORAMENTOLED
Potenza reale 115 Wh 50 Wh
Consumo annuale sulla base di 4200 ore di funzionamento 483 kWh 210 kWh
Costi di E.E. annuo (dati Autority) € 86,94 € 37,80
Costo annuo medio per la manutenzione e la sostituzione di componenti usurati (comprensivo della mano d’opera e dell’utilizzo di attrezzature di sollevamento) € 31,17 € 5,00
Costo di adeguamento per installazione corpo illuminante a LED € 370,00

 

IPOTESI DI INTERVENTO DI ADEGUAMENTO CON TECNOLOGIA LED DEI 13 PUNTI LUCE DELLA LOTTIZZAZIONE DI VIA BARBARO
SCARICA LED
Consumo annuo E.E. € 1.130,22 € 491,40
Costo annuo manutenzione € 405,17 € 65,00
TOTALE COSTI ANNUI € 1.535,39 € 556,40
RISPARMIO ANNUO € 978,99
Costo dell’investimento per l’adeguamento della rete € 4.810,00
PAY BACK 4,91 anni

 

Come da proposta, l’investimento di € 100.000,00 nell’adeguamento di tratti della pubblica illuminazione (a discrezione della Giunta Comunale e dell’ufficio tecnico individuare i singoli punti luce oggetto di adeguamento) permette di poter sostituire circa n. 270 corpi illuminanti tradizionali con altri a basso consumo energetico, con un risparmio ipotetico di circa € 20.000,00 annui.

Chiediamo che i risparmi generati sulla spesa energetica vengano vincolati a futuri adeguamenti di altri tratti di pubblica illuminazione. In questo modo, è ipotizzabile, al 5^ anno, un abbattimento complessivo di oltre € 100.000,00 sulla spesa per energia elettrica  che, ricordiamo, grava sulla parte corrente di bilancio e che ad oggi sfiora i € 300.000,00 annui.