Il secondo emendamento al bilancio presentato dalla Lega per Fiume Veneto riguarda l’individuazione di un fondo per dei primi interventi volti a potenziare la sicurezza stradale e mitigare la velocità delle automobili, in particolare per quelle strade urbane e comunali nelle quali  la conformazione dell’asse viario induca gli automobilisti a comportamenti pericolosi per i pedoni e i ciclisti. Riteniamo ci siano alcune zone a forte densità abitativa in cui si debba intervenire, con mezzi diversi, per disincentivare la velocità.

La copertura di questo stanziamento (€ 19.800) è individuabile in alcune razionalizzazioni della spesa: un deciso taglio alle spese di  rimborso dei viaggi del sindaco e degli assessori, il dimezzamento della spesa che il comune si fa carico per il noleggio e la manutenzione delle luminarie natalizie (€ 10.000).